Yoga per la cefalea e il mal di testa


Come abbiamo già visto la pratica dello Yoga è essenzialmente utile per combattere diversi disturbi fisici e mentali.


Nei miei clienti uno dei problemi che emerge di più durante le consulenze naturopatiche è proprio il mal di testa ricorrente e cronico.


In ultimo ho avuto modo di lavorare con un ragazzo che, pur essendo giovanissimo lamentava costanti e implacabili dolori alla testa e cefalea cronica.


Abbiamo risolto gran parte del problema con la Riflessologia plantare e aggiustando l’alimentazione e il restante fastidio latente che sentiva essere ancora presente in lui lo abbiamo risolto con la pratica dello Yoga Terapia.


EH Sì ! LO YOGA è UNA VERA E PROPRIA PRATICA TERAPEUTICA …


Sulla base di questo possiamo agire attraverso un gruppo di asana in sequenza ed esercizi di pranayama utili per combattere la cefalea ed il mal di testa.


Ecco a te 5 Asana da praticare in sequenza per il mal di testa :


  1. Uttanasana ( posizione di allungamento da in piedi verso terra )

  2. AdhoMuka Svanasana ( posizione del cane a faccia in giù )

  3. Sarvangasana ( posizione della candela a gambe in su )

  4. Alasana ( posizione dell’ aratro a gambe dietro alla testa stese o con ginocchia piegate )

  5. Paschimottanasana ( posizione di allungamento da seduti a gambe stese )

Importante se esegui questa semplice routine di Asana farla nella sequenza che ti ho scritto sopra .

Su ogni posizione è utile mantenere dai 3 ai 5 respiri profondi che prevedono un inspirazione e a seguire un espirazione più dilungata rispetto all’ inspirazione:


Quando esegui un respiro profondo ti consiglio di tenere 4 secondi l’inspiro e 8 secondi l’espiro; in questo modo riesci ad ossigenare meglio i tessuti e le cellule favorendo la rigenerazione e l’alleggerimento delle sensazioni sgradevoli e dolorose legate alla testa .


IL RESPIRO AIUTA PER IL MAL DI TESTA ?

Assolutamente sì ! Il controllo della funzione respiratoria è essenziale per gestire il mal di testa e far si che diventi per chi ne soffre un ricordo lontano …


Le tecniche di Pranayama più indicate in questo caso sono :


  1. Kapalabhati ( respirazione che pulisce la testa )

  2. Nadi Shodana ( respirazione a narice alternata )

Hai bisogno di praticare un po’ queste due tecniche di pranayama prima di saperle eseguire al meglio, specialmente la prima che all’ inizio potrebbe risultare un po’ ostica percui ti consiglio di guardare questo breve tutorial in cui ti spiego nel dettaglio come praticare entrambe queste tecniche in maniera efficace e corretta 🧘🏻‍♀️ 👉 https://www.instagram.com/tv/CdDRXiPlIrI/?igshid=YmMyMTA2M2Y=



Puoi attuare ulteriori strategie per combattere i tuoi mal di testa con la digitopressione dei punti di agopuntura tratti dalla medicina tradizionale cinese che trovi in questo video di YouTube 👉 https://www.youtube.com/shorts/B5rsp0vJzpA

da abbinare anche all’utilizzo di oli essenziali ad uso alimentare come puoi vedere in quest’altro video 👉 https://www.youtube.com/shorts/gnvG1ZdKZUo





47 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti