La forza dell' Albero sacro della vita VRKSASANA

Gli alberi sono esempi di Mitica Virtù e pazienza.

Tante storie si possono raccontare di questo magnifico Asana ma solo una per me ha davvero un significato intimo e profondo.


L'albero della Vita è in ognuno di noi! Pront@ al racconto?


Hai mai letto il Ramayana? Bè se non l'hai ancora fatto ti consiglio assolutamente di farlo al più presto perchè è la storia d'amore più bella mai sentita.


Ascoltare o leggere questo sacro testo assicura una via regia verso la liberazione (MOKSHA)


Veniamo al dunque!


Se frequenti i miei corsi mi hai sentito spesso nominare il grande Rama e la sua dolce Sposa Sita... ricordi?


Devi sapere che Sita fu rapita da un demone potentissimo chiamato Ravana, aveva 10 facce e si era innamorato perdutamente di Lei visto la sua Maestosa Bellezza Divina.


La portò sull'isola di Lanka (Sri Lanka) nel suo sfarzoso regno pensando che Lei (Sita) si potesse innamorare di lui attraverso la sua opulenza. Ravana da vero demone era un vizioso e Le offrì ogni bene materiale e ogni cosa di valore ma lei non si piegò mai al volere di Ravana.


Ravana le concesse un anno di tempo... per un anno Sita rimase nelle grinfie di questo grande Demone e per un anno Lei rifiutò ogni lusinga di Ravana e rimase assorta nel suo Bellissimo sposo Divino Rama.


Rama è Dio e Lei, Consorte del Divino sapeva bene che presto sarebbe arrivato a salvarla.


Nel frattempo Sita passò l'anno in un bosco bellissimo nel regno dei demoni chiamato Ashoka che significa privo di ogni dolore, Lei in questo boschetto Ashoka contemplava il Grande Amore della Sua vita Rama.


Seduta contro e tra questi magnifici alberi entrava in contemplazione del Suo Amato, ogni parte di Lei entrava in Yoga (unione) con Lui.


Gli alberi sono di natura pazienti, apparentemente immobili respirano e trasformano aiutandoci a vivere bene e in salute. Gli alberi ci invitano ad attendere il momento giusto e a fare il lavoro di ascolto profondo che solo un grande Yogi e praticante sa fare!


Se Sita non fosse stata in compagni di questi Grandi Alberi Sacri chissà se avrebbe atteso tutto quel tempo da sola insieme ai Demoni.


Lascia che ti sveli il segreto di questo Asana che vedi in foto1


Se lo pratichi con costanza Vrksasana ti aiuterà a fortificare la tua mente, proprio come Sita mentre contemplava il divino Rama!

 

Effetti fisici di Vrksasana

  • Calma la mente

  • Libera dallo stress

  • Migliora la postura e l’equilibrio

  • Aumenta la concentrazione e la consapevolezza

  • Migliora i piedi piatti

  • Allevia i dolori della sciatica

  • Allunga i. muscoli della schiena e delle cosce

  • Tonifica i polpacci e le caviglie

  • Riequilibra il primo, il secondo e il sesto Chakra

Come iniziare?


Questo asana lo puoi fare in ogni momento della giornata, ma assicurati di essere in luogo protetto in cui puoi entrare in connessione con te!


Il piede lo potrai portare all'altezza che desideri a secondo dell'equilibrio che hai in quel momento preciso... NON TI STRESSARE mentre esegui Vrksasana mi raccomando, se cadi, respira e riparti senza indugi!


Mind set giusto:


In Vrksasana devi sviluppare la giusta attitudine e determinazione di Sita e fissare la mente sul respiro così come SIta fissava la mente sul Grande Rama.


Comportati così e avrai grandi benefici dalla pratica in questione...

 

Sensazioni


Una volta che avrai trovato dimestichezza con questa postura ti sentirai in linea con la madre Terra, con radici profondo e con la capacità di spiccare il volo verso il cielo...


SARAI IL PONTE CHE COLLEGA I 2 MONDI


Conoscere il Vero Yoga non ha prezzo e ti assicuri la strada verso la realizzazione!

Inizia ora con il nostro percorso di studi completo, non te ne pentirai!


https://www.jivamokshayoga.it/accademia-yoga


90 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti